Recensione

Semiramde alla Fenice

Fabio Perna - Sudstyle.it
24 ottobre 2018
Il cast di questo spettacolo è stellare, quanto di meglio offra il belcanto di oggi. Jessica Pratt, al di là della indiscutibile e stratosferica tecnica vocale (riempie il teatro ve lo assicuro), ci ha donato una Semiramide più vicina a noi, più materna che lussuriosa, un personaggio oppresso dal suo potere, più da compatire che da condannare. Read more at http://www.sudstyle.it/semiramde-alla-fenice-co-debutto-del-catanese-enea-scala/#DChjdDGdoM58Skeo.99
Recensione

Venezia: nella Semiramide brillano le voci

Alessandro Cammarano - Le Salon Musical
24 ottobre 2018
La Semiramide delineata da Jessica Pratt appare come un’eroina fragile, afflitta dai fardelli del passato che una spensieratezza di facciata non possono far dimenticare; nonostante qualche appannamento nei centri la voce corre sicura in acuto e le agilità sono perfette.
Recensione

Una bella Semiramide che merita il repertorio

Il Gazettino
24 ottobre 2018
LIRICALa Semiramide è un'opera fluviale e incommensurabile. Quattro i personaggi fondamentali: la regina di Babilonia e il diabolico Assur, principe assiro di Belu che hanno ucciso il re Nino, Arsace, figlio di Semiramide, madre ignara e innamorata di lui, e il Coro - con un ruolo preminente anche dal punto di vista della drammaturgia che trascorre da momenti di estatica religiosità a interventi diretti nell'azione. Un universo compatto da Cherubini al melodramma romantico. Si suole considerare Semiramide un'opera restaurativa, insieme...
Recensione

A regal, integral version of Semiramide in Venice

Laura Servidei - Bachtrack
23 ottobre 2018
Non disponibile in italiano
Jessica Pratt’s Semiramide was a stern, unsympathetic tyrant, consumed by guilt and remorse, confident in her seduction of Arsace. Her bright soprano was spectacularly high and bright in its upper register, where she concentrated her efforts, producing exciting variations with great precision. Her middle register, albeit less strong, served her well in her raging passages. During “Bel raggio lusinghier”, several male servants were serving her with lavish kisses and caresses, giving a whole new meaning to the stratospheric coloratura in the finale.
Recensione

Trionfa alla Fenice la “Semiramide” di Rossini

Gilberto Mion - Teatro.it
21 ottobre 2018
Nel cast, due vette. La prima, una Jessica Pratt che offre la sua vocalità luminescente, serica e fluente alla figura di Semiramide, dominandone la tessitura negli svettanti acuti ma rimanendo salda anche quando vortica in giù.
Recensione

Semiramide a Venezia e il perché di un anniversario

Pierachille Dolfini
21 ottobre 2018
La affronta con convinzione un cast capitanato da Jessica Pratt che mette tecnica e cuore nel personaggio della regina di Babilonia, madre prima che donna di potere nell’interpretazione del soprano australiano (che la regia vuole statica matrona, con un’acconciatura/cofana che la fa tanto simile a Joan Sutherland, storica Semiramide, ma anche alla Renata Tebaldi degli ultimi anni).
Recensione

Semiramide alla Fenice, Rossini fra passato e futuro

Cesare Galla - Lettera43
20 ottobre 2018
Nel ruolo del titolo, l’esperta Jessica Pratt ha fatto valere la facilità ben controllata a svettare sull’acuto più che la ricchezza espressiva dei centri, risultando di impeccabile precisione nell’agilità.
Recensione

SEMIRAMIDE, GIOACHINO ROSSINI - TEATRO LA FENICE DI VENEZIA

Maria Teresa Giovagnoli - MTG Lirica
19 ottobre 2018
La regina di Babilonia è impersonata dal soprano Jessica Pratt. L’interprete canta su tutta la gamma della tessitura con generoso entusiasmo, cesellando le agilità prescritte e spingendosi molto in là sopra il rigo musicale come suole fare in scioltezza. Anche se il suo personaggio ha in sé forza e prepotenza è la donna innamorata e fragile che le risulta più congeniale, in questo caso.
Recensione

The Capulets and the Montagues

Patricia Maunder - Limelight
18 settembre 2018
Non disponibile in italiano
The other Australian doing great things overseas, though performing with Victorian Opera for the fifth consecutive year, Jessica Pratt also brought tremendous drama to the role of Giulietta, both as singer and actress. Even the way she turned the pages of music expressed emotion and, if I’m not mistaken, Pratt wiped away genuine tears during Hulcup’s powerful finale, as the suicidal Romeo grieves for the seemingly dead Giulietta. Though the role has less of the coloratura fireworks that made her performance in 2017’s La Sonnambula so extraordinary, she nevertheless delivered a masterclass in bel canto singing, from almost whispered phrases of extraordinary substance to towering top notes, strong and pure. Her Act I duet with Hulcup was the concert’s highlight, their voices in gorgeous harmony, as if made for each other. Pratt wore a spectacularly full-skirted white gown and gold wrap for Act I, in which Giulietta dreads her impending marriage to Tebaldo, then returned in an only slightly more subdued shimmering black ensemble for the fatal second act.
Recensione

Romeo and Juliet soar in VO's Bellini without the bells and whistles

Bridget Davies - Sydney Morning Herald
16 settembre 2018
Non disponibile in italiano
Pratt was at her pianissimo best in the opera's most famous piece, Oh Quante volte. She often gets the aria we're all waiting for and she doesn't disappoint. The stage was flooded with soft pink light as we were introduced to Giulietta, and Pratt began her signature virtuosic masterclass. It's a special moment when a soprano can fill a cavernous auditorium with notes so high and so quiet they make an audience lean in and gasp in awe as the singer descends. Pratt is that sort of special.
Recensione

Victorian Opera: The Capulets and The Montagues review

Simon Parris - Simon Parris: Man in Chair
15 settembre 2018
Non disponibile in italiano
Expectations built steadily to Pratt’s entrance, with Juliet the last of the five characters to step on stage. Having celebrated her own wedding just last month, Pratt looked luminous in fluffy white bridal gown with luxurious gold wrap. While the role of Juliet does not provide quite the level of vocal fireworks as heard in other bel canto works, Pratt was nonetheless in exquisite voice, her performance again characterised by meticulous preparation and incredible interpolated high notes.
Recensione

Il Bremen Musikfest entusiasma con "I Racconti di Hoffman"

Ralf Döring - Neue Oz
02 settembre 2018
Jessica Pratt stupefacente macchina di coloratura come Olympia, toccante come Antonia, seducente come Giulietta e chiude come Stella - è oggi prassi usare una singola cantante per tutti i ruoli femminili nella vita di Hoffmann. Questo non ha sempre successo, poiché i personaggi sono vocalmente molto diversi. La Pratt, australiana d'origine, è invece tuttavia ugualmente a suo agio in tutte i registri e così le quattro donne si trasformano in quattro studi sulla natura impossibile dell'amore.
Recensione

L'opera di Offenbach "I Racconti di Hoffman" al Musikfest di Brema

Markus Wilks - Kreiszeitung
02 settembre 2018
Con Jessica Pratt, il festival musicale ha a disposizione una cantante in grado di personificare tutte le figure femminili in modo chiaramente distinto. Che versatile presenza scenica! - sia come lo scintillante automa Olympia, sia la Antonia in lutto o infine come la gioiosa Giulietta, questo soprano drammatico di coloratura riempie la volta fino all'ultima arcata con lirica intimità e potenza vocale.
Intervista

Jessica Pratt: What I know about men

Jane Rocca - The Sydney Morning Herald
01 luglio 2018
Non disponibile in italiano
Our house was always noisy and messy. Mum and Dad loved to host big dinners and Mum would take in anybody who needed help. When I was 11, our family moved to Australia from Bristol [England] to be closer to my maternal grandmother, who was already living here. Moving halfway across the world was rather traumatic for me and my siblings [brother Daniel, 39, and sister Gemma, 34]. We bonded because it really felt like us versus the world. We moved houses five times – from Toowoomba to Brisbane and then Sydney – before I decided to move to Italy 15 years ago to pursue opera.
Intervista

On the Couch with Jessica Pratt

Arts Review
28 giugno 2018
Non disponibile in italiano
What would you do to make a difference in the world? I think that the arts are extremely important today as we live in a world in which individuals become more connected but more isolated everyday. When people come to a live show they get to experience something as a group, it fosters a sense of community and empathy and I think that is a small way that we as artists can make a difference in the world.
Intervista

The great Aussie Soprano in "Lucia di Lammermoor"

Wendy Harmer and Robbie Buck - ABC
25 giugno 2018
Non disponibile in italiano
Jessica Pratt is an Australian girl made good earning an amazing reputation in around the world. Jessica is home to make her Sydney Opera House debut in "Lucia di Lammermoor", and, like the great Dame Nellie Melba, Jessica also had a dessert made in her honour...
Novembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
29
30
31
1 Nov
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
 
23
24
25
26
27
28
29
30
1 Dic
2
3
4
5
6
7
8
9
Sottoscrivi il calendario di Jessica
Jessica Pratt su Ópera Actual<br/>Jessica Pratt: Il soprano australiano torna in Spagna al meglio

Jessica Pratt su Ópera Actual
Jessica Pratt: Il soprano australiano torna in Spagna al meglio

15 dicembre 2017
Jessica Pratt su Opéra Magazine

Jessica Pratt su Opéra Magazine

05 settembre 2017
Jessica Pratt su hello

Jessica Pratt su hello

27 giugno 2017
Jessica Pratt su Ópera Actual

Jessica Pratt su Ópera Actual

Sergi Sánchez
01 gennaio 2016
Jessica Pratt su Opera Now

Jessica Pratt su Opera Now

01 giugno 2015
Jessica Pratt su Melomano Magazine<br/>Una nueva voz desde Australia

Jessica Pratt su Melomano Magazine
Una nueva voz desde Australia

Andrés Moreno Mengíbar
01 novembre 2013
Jessica Pratt su Fine Music Magazine<br/>The world at her feet

Jessica Pratt su Fine Music Magazine
The world at her feet

Randolph Magri-Overend
01 agosto 2013
Jessica Pratt su Vogue Italia<br/>Melodrama queen

Jessica Pratt su Vogue Italia
Melodrama queen

Valentina Bonelli
12 febbraio 2013
Non disponibile in italiano
Regina del belcanto, l'australiana Jessica Pratt ha stregato i fans italiani con le sue appassionate eroine della lirica. Cui presta la propria voluttuosa bellezza anglosassone.

Cronologia

È possibile ordinare il repertorio sulla base delle seguenti chiavi...
Titolo Compositore Lingua Produzioni Spettacoli Debut
Titolo Compositore Lingua Produzioni Spettacoli Debut
Adelaide di Borgogna Gioacchino Rossini Italian 1 5 10 agosto 2011
Armida Gioacchino Rossini Italian 1 7 05 giugno 2010
Aureliano in Palmira Gioacchino Rossini Italian 1 4 12 agosto 2014
Candide Leonard Bernstein English 1 4 18 gennaio 2012
Ciro in Babilonia Gioacchino Rossini Italian 2 6 14 luglio 2012
Demetrio e Polibio Gioacchino Rossini Italian 1 4 29 maggio 2013
Die Zauberflöte W. A. Mozart German 4 17 01 febbraio 2011
Don Giovanni W. A. Mozart Italian 3 8 23 agosto 2009
Don Pasquale Gaetano Donizetti Italian 1 4 18 novembre 2017
Giovanna d'Arco Giuseppe Verdi Italian 1 2 18 luglio 2013
Giulio Cesare in Egitto Friedrich Händel Italian 1 5 20 novembre 2014
Guillaume Tell Gioacchino Rossini French 1 3 01 marzo 2013
I Capuleti e i Montecchi Vincenzo Bellini Italian 3 7 03 maggio 2013
I Puritani Vincenzo Bellini Italian 13 29 12 ottobre 2008
Il Barbiere di Siviglia Gioacchino Rossini Italian 1 3 01 agosto 2015
Il Signor Bruschino Gioacchino Rossini Italian 1 3 21 aprile 2007
L'Africaine Giacomo Mayerbeer French 1 4 23 novembre 2013
L'elisir d'amore Gaetano Donizetti Italian 1 10 07 gennaio 2018
La bohème Giacomo Puccini Italian 1 3 28 dicembre 2013
La fille du régiment Gaetano Donizetti French 1 3 20 aprile 2017
La Juive Fromental Halévy French 1 3 16 aprile 2010
La Sonnambula Vincenzo Bellini Italian 10 31 14 ottobre 2010
La Sposa di Messina Nicola Vaccaj Italian 1 1 18 luglio 2009
La Traviata Giuseppe Verdi Italian 2 7 17 maggio 2014
Le Comte d'Ory Gioacchino Rossini French 1 1 28 maggio 2017
Le convenienze e inconvenienze teatrali Gaetano Donizetti Italian 2 7 04 ottobre 2009
Les contes d'Hoffmann Jacques Offenbach Italian 1 1 01 settembre 2018
Linda di Chamounix Gaetano Donizetti Italian 1 6 17 giugno 2016
Lucia di Lammermoor Gaetano Donizetti Italian 28 89 26 settembre 2007
Messa di Gloria Gioacchino Rossini Latin 1 2 15 agosto 2015
Otello Gioacchino Rossini Italian 2 5 12 luglio 2008
Rigoletto Giuseppe Verdi Italian 7 22 04 luglio 2009
Roméo et Juliette Charles Gounod French 1 3 22 settembre 2010
Rosmonda d'Inghilterra Gaetano Donizetti Italian 2 6 09 ottobre 2016
Semiramide Gioacchino Rossini Italian 4 14 18 ottobre 2015
Tancredi Gioacchino Rossini Italian 2 10 20 marzo 2015

General Management

GM Logo

GM Art & Music

Gianluca Macheda

Logistics

Stefania Ramacciotti

Press and Public Relations

Mindi Rayner Public Relations

1655 Flatbush Avenue
Suite B 409
Brooklyn, New York 11210
Ph. +1 (718) 377 4720
Fax. +1 (718) 258 4559
mindirayner@cs.com

Fidelio Artists

Ph. +34 616 76 08 66
info@fidelioartist.com

Scott Whinfield

Ph: +61 0412 534 730
scott@swpublicity.com